FERIE : Cilento. Diamante , e altro ancora….

0 Comments

Non ho il correttore di bozze 😂

Praticamente sono le prime ferie ufficiali con Lelito il camperito , lady Maura e pepe

CHILOMETRI PERCORSI 2449 km

COSTO GASOLIO 448 euro di gasolio

COSTO AUTOSTRADA 80 euro

AREA SEVIZIO Alveare del pinzi A.A.Camper due notti 39 euro 50 centesimi doccia calda,

CAMPEGGIO Villaggio Camping dell’Isola 4 notti 104 euro corrente , acqua scarico acque grigie, nere

AREA SOSTA Lido TropicaL sconto pensionati 7 notti 70 euro 1 euro doccia calda corrente , acqua scarico acque grigie, nere

Tutte le foto qui sono fatte per lo più dal cellulare : https://photos.app.goo.gl/4ywTirjXcfQUmKNr6

SATURNIA

Le previsioni erano di non fare visite turistiche, ma fare mare e relax . Dunque la solita preparazione e ansia da prestazione prima di partire la paura sempre che manchi qualcosa . Finalmente partiamo autostrada fino Firenze , poi normale con qualche errore dovuto a mal impostazione del navigatore poi risolto . Arrivati Alveare del pinzi A.A.Camper nelle vicinanze di Saturnia .Ma giusto tempo di sistemarci arrivato temporale .😝 Il giorno seguente al mattino sole tempo bello , dunque subito alle cascatelle del Mulino di Saturnia .Nel unico spazietto d’ombra ci sistemiamo con pepe e a turno andiamo a immergersi nella acque facendo idromassaggi al natural :Le cascate del gorello sono originate dalle acque solfuree delle Terme di Saturnia®, dove l’acqua sgorga da una sorgente naturale ad una temperatura di 37,5°C e grazie alla presenza di un particolare elemento, ovvero il Plancton Termale, si caratterizza per gli effetti benefici che ha sulla pelle, e sugli apparati digestivo, circolatorio, motorio e del ricambio.

In parole povere una goduria immergersi rientrati pranzato e pomeriggio temporale durato poco ma intenso.

Si parte allacciare le cinture 😁

come dicevo temporale passeggero con sole e arcobaleno

ci siamo alle cascatelle del mulino di saturnia

Come sapete sono uno che piace mangiare e mi diletto in cucina cosa che faccio anche in esterna in camper

un buon risotto non guasta mai

con una ottima ribolla gialla spumantizzata

MARINA DI CAMEROTA (Cilento)

Ripartiamo destinazione Marina di Camerota camping al’ Isola . Sono tutti posti che ho già visto ma Maura no ed è giusto condividere queste bellezze italiane . Qui faremo 4 notti fronte mare con un paio di scalini per arrivarci. Avremmo un notte di temporale e una mattinata mista nuvolosa che dedichiamo a visitare la cittadina . Premetto che la possibilità privata del campeggio ombrellone e due sdrai era di 12 euro ma no cani. Mentre nello stabilimento adiacente costo 24 euro. Campeggio bello pulito con piscina ma non me ne frega sono al mare dunque il bagno lo faccio li. Zona scarico acque grige strutturata male . Qui si inizia il relax

posizionati

pranzo poco leggero, alla friulana 😜

Ovviamente in giugno tanti anziani e pensionati ormai mi ci devo abituare lo sono anche io😂

mi son fatto pure un giretto con bici ma giusto per

Pepe è stato bravissimo non ha creato nessun disturbo ormai Il camperito Lelito la sua seconda casa

faremo una passeggiata a piedi fino in città costeggiando

In tutto il tour non sarà la sola statua di padre Pio

ancora relax con ginocchio al 50 per cento è inevitabile …

DIAMANTE

i quattro giorni tra mare e passeggiate finiti si continua con trasferimento a Diamante al lido tropical quanto di meglio puoi trovare qualità prezzo . Sconto pensionati se non ci pensa lo stato lo fanno loro a giugno 10 euro al giorno fronte mare con corrente e acqua .Docce fredde gratis , calde a 1 euro , pane caldo appena sfornato passavano ogni mattina . Come altri furgoni con le verdure ,pesce fresco ecc…volendo a 1km c’è il supermercato Conad. Al interno c’è anche una pizzeria ottima e ristorante , ci sono spiagge libere o due stabilimenti con prezzi differenti uno a 12 o con ombrelloni e lettini enormi a 18 insomma per tutte e tasche. Mare turchese che diventa alta . Per me ottima per nuotare, la spiaggia di sassolin di varie dimensioni bianchi e neri . La location ottima anche se non ho capito tra area di sosta e campeggio quale sia la differenza. Zona scarico facile e ben fatta unica nota negativa i rubinetti tipo giardino non hanno le riduzioni apri e ti lavi tutto😁 . Per mia fortuna senza prenotare trovato posizione fronte mare così essendo vicino non mi serviva ombrello e e lettini . Ormai avevo il tragitto a nuoto uscivo doccia un percorso che con calma lo facevo in circa 20- 30 minuti dipende dalle correnti . Ogni mattina e pomeriggio anche due volte per smaltire un po’ . I 7 giorni tra relax, sole, nuoto, riposo. Una mattina sola fatto giretto in bici di circa 20 km ma con alcune rampe tipo garage . Un giorno con bus navetta giro cittadina dei murales a Diamante anche per qualche compera souvenir

ecco per rendere ‘idea la mia postazione

la sera da qui bei tramonti sul isola di Cirella

una foto di primo mattino spiaggia attrezzata

spiaggia libera e subito dopo altra spiaggia attrezzata dunque a voi la scelta io la mia postazione 😆praticamente ero in spiaggia

anche qui si spadella

pure lui relax

visto il risparmio faremo una sera pizza e l’ultima cena doc di pesce

giretto a Diamante come dicevo anche qui padre Pio

cittadina abbellita con i Murales alcuni molto belli dei quadri appesi . un bel modo di abbellire una cittadina

questo un bel segnale contro la mafia

già …..

non solo murales ma anche frasi più o meno celebri

i pensionati del paese, Maura in attesa che esca dal un negozio . Poi dato il cambio a Maura toccava a lei ma sappiamo già come va a finire lunga attesa. Messo subito a parlare con i colleghi INPS due erano barbieri uno fatto militare a Udine spaccamela. Uno no vedendo il mio ginocchio anche lui protesi ci siamo confrontati benefici o meno soliti discorsi della terza età 😂

spadellata con magnata dal mitico Alberto Sordi

Luk burbero

Giro bici da Diamante a Cirella città poi salito Resti di Cirella continuato a Maierà e sceso di nuovo a Diamante circa 20 km

come sempre lui c’è

in fondo Diamante

la costa Tirrenica dopo Diamante

Notate che ogni tanto esce la parte di me da magnone 😁 antipastino comunque Maura ha gradito sempre mi da i voti alcune volte anche buoni

un buon risotto è sempre un buon risotto!

ovviamente poi un caffettino pisolino e parole crociate

piantina aromatica dal profumo dolce e intenso il Basilico

antipastino time …i piccoli piaceri della vita …. mi accontento con poco

CASTELLUCCIO di NORCIA (Umbria)

Per il rientro avevo messo una sosta per dividerlo pensavo Assisi . Ma poi dal cilindro è uscito fioritura di Casteluccio di Norcia pensavo di essere tardi. Invece causa meteo hanno seminato tardivamente e si intravedeva appena i colori . Paesaggio incantevole sembra di entrare in una fiaba di Heidi . Ero già stato tre anni fa in moto un po’ conoscevo le strade . Siamo a 1400 metri di altezza fai il passo poi lo splendore di questo altopiano da ogni parte tu lo vedi ti da una bella sensazione . Riesco a mettere il camper in un area parcheggio gratuita . Con due passi ci sono i prefabricati dei ristoranti agriturismo e alcuni negozi. Qui anche un fotografo scarso come me fa belle foto hai imbarazzo della scelta . La bellezza cromatica dei fiori di ogni tipo e colorazione è intensa . Una cosa durante la notte freddo che meno male avevo due coperte e se accendevo riscaldamento non era male ….

qui si sale da Norcia

poi si incomincia ….

con i colori del cielo fanno un bel contrasto

VIVA L’ITALIA amiamola rispettiamola !

lassù cera castelluccio

ancora i segni del terremoto

Fine ferie 😭 Maura prima esperienza camper positiva riposata ma alternando anche con qualche bel posto ovviamente a Giugno si spende di meno se sai destreggiarti un po’ ci riesci bene il che non guasta . Niente da registrare in negativo e nessun problema e già questo è un successo. Quando ho comperato il camper sapevo che era un investimento nella felicità e visto l’aumento dei prezzi mi permette di viaggiare .Un mandi mandi da me Maura e pepe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts

ponte a Parenzo

0 Comments

Pensavo con la mia lady di farmi tre giorni di relax a Parenzo abbagliato da lampade naturali in modo da avere un abbronzatura DOC per partire per le vacanze ma..................................Domenica un freddo boia che a quel punto visto anche molti lavoretti da sbrigare ci ha fatto desistere dal partire mi…

san angelo in vado2012

0 Comments

Fatti 800 chilometri in due giorni in ottima compagnia complimenti sempre a questo motoraduno.Ore 7 primo ritrovo, Ezio puoi già scrivere BMW a spinta ...già la sua batteria dopo 8 anni ha sbagliato momento per spegnersi ma anche la Honda del grinta a spinta lui rimasto a secco.Ripartiamo dopo aver…

Transilvania Sarajevo

0 Comments

President - Honda varaderoSandro Pompir - Honda varaderoIl Celtico - Aprilia CaponordSandro san Zorz- Suzuki V: StromRientrati tutti alla base e questo è l'importante! L'unico inconveniente è capitato a Sandro san Zorz : il mono posteriore scoppiato con perdita di tutto l'olio. Quattro mesi fa lo aveva revisionato e sostituito…