Collio costeggiando il confine Slo.

0 Comments

Giro in bici da gravel da 4 ciclisti per caso

Oggi fatto un bel giro nel unica mattinata buona della settimana piovosa .

tutte le foto qui https://photos.google.com/share/AF1QipPR37Pv_9ykTmThUx2Nb8abIW53H7niQwejgNeYN4p-N6r5exTvqLYRbRfrA2MsLQ?key=VkJyZi1iZGVKWXdYeG1HSm8yOFgzLThYYWM0b3Jn

PARTECIPANTI : Lele Caporal , Fabrizio del cai (tecnico, tattico, CR. ) e i due novizi Sandro Pompir e Giorgio Tecnomotori loro sono alla seconda uscita se nella prima era una passeggiata per visionare le loro capacità tecnico tattiche oggi alcune esperienze le hanno imparate sul campo anzi sentiero …… Una rimanendo senza batteria come dico sempre anche con tour in moto partire sempre con il pieno ! Qui si parte con pieno di batteria, non si sa mai un errore di percorso. In pianura magari su asfalto fai dal 100km in su ma su terreni come oggi dimezzi . La seconda in un tratto fangoso con salita dico meglio scendere e superarlo a piedi …. Giorgio il bulletto vuoi mettere la Ducati pedalata di brutto parte la gomma posteriore finito in un cespuglio con manubrio su Ernesto pallone dx hahahhahaha 😀…. non ho resistito a fare la foto ma facendola di corsa è mossa . Mi son detto non sono un bastar inside ha prevalso lo spirito altruista che c’è in me . Lo aiutato a rialzarsi levandogli le spine poi ci siam fatti una risata…😜

purtroppo è tanto mossa …

https://www.komoot.com/it-it/tour/1453853449?ref=wtd&share_token=anKP2ZRTyO71Vya4HyH32JdQblItKTs0HmnztqXCdze1BcT0uW

Ore 8.20 caricato le bici e si parte ore 9 ritrovo piazzale chiesa Ipplis . Rituale vestizione e apparati tecnici pronti si parte verso Bosco Romagno ho cercato un sentiero che non entrasse ma poi proseguendo i primi sentieri fangosi e difficoltosi .

entreremo dove aveva il camioncino Cinghiaj a sotet

fin qui tutto bene ..

qui sosta tecno tattica con il nostro collaboratore verifichiamo se siamo persi o dentro il percorso previsto

Giorgio dietro a lui prima salitina

preludio che i bicilindrici i due propulsori che abbiamo al naturale vedi foto si dovranno impegnare

piccolo guado

qui siamo costeggiando il colle di Brazzano

qui il pezzo incriminato dove Giorgio caduto praticamente Komoot mi dava sentiero ma era un ruscello impervio in salita fatto trequarti a piedi . Io ho E- Bike più pesante con kit meccanica dal compressore a batteria, camere d’aria , attrezzo per la catena, chiavi varie ecc ….

i primi sensi di colpa chi me lo ha fatto fare ???🤣

ma una respirazione zen due insulti friulani e si riparte

qui siamo altra salita sul : m. Quarin in primo piano Sandro Pompir

faremo un tic di Brda il collio sloveno

Qui transitiamo nella ciclable delle alte vigne

come detto terreno pesante e pozzangheroso

Enduro Cross tratti di Trial

rientriamo in Italia altra salitona si va a Ruttars

problemino meccanico altra buona regola cominciare a conoscere la propria bici controllare i serraggio facendo percorsi del genere si potrebbero allentare alcune viti

arriva l’esperto a dare apporto tecnico ma non è che sia un attacco di diarrea urge imodium ? no solo aghe e savon è pantano

risolto problema siamo prima del confine di Vecò ripartiamo

Sandro non arrivalo aspettiamo finita batteria consiglio del gruppo rientriamo. mancavano ancora 7 km per finire il giro ma erano i più tosti . Anche io preso con soddisfazione la decisione presa in fatti arriverò a quasi zero e gambe con crampi pure io non sono ciclista ma saltuario . Prendo il camper per andare a recuperare ma erano quasi arrivati … bravi tutti ho scherzato come sempre un po’ nel raccontare il bel giro ora arriva il terzo tempo sono le 13 e la fame è rabbiosa

chissà cosa gli raccontava

One Reply to “Collio costeggiando il confine Slo.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts

Barcolana raduno soppresse

0 Comments

ore 7 come da annunci fatti al centro trasfusionale di Udine donazione io e il Ros che nei momenti di attesa mi ha spiegato la storia del ciclismo del CeresetoAndate a donare !!ore 9 il Civuite è li che mi aspetta trepidante dopo sei mesi di stop patente ...Partiamo per…

Winter Biker 2024

0 Comments

Dopo un paio di anni di assenza tra covid e qualche incidente sono ritornato al Winter Biker ma stavolta in camper già la moto ormai solo ricordi ma ritrovare il clima raduni fa sempre piacere . Ero rimasto alla location del laghetto . Ma anche questa ha il suo perchè…

Giro d’Italia: Zoncolan e Plan de Corones

0 Comments

salita gara amatoriale la scorta della Motostafetta Friulanala PartenzaSABATO 22 MAGGIOProve generali: si come Motostafetta Friulana siamo stati chiamati anche per la gara amatoriale del sabato e per noi prove generali del grande giorno.Ore 8 il boss arriva con 5 minuti di ritardo io subito approfitto per simpaticamente rimproverarlo ma…