1° GIRO CAMPER Poffabbro -presepi…..

2 Comments

Primo giro ufficiale con la lady e pepe direi ottimo e soddisfacente, unico problema ho sbagliato scarpe strette con calzini grossi dunque “mal di pis ” . Finalmente ci siamo riusciti al secondo tentativo il primo a buca causa covid. Avevo provato tutto prima di partire anche perchè le previsioni davano freddo di quello serio😱 ha funzionato tutto anzi avevo anche troppo caldo . Anche il pepe si è preso i suoi spazi . Per rendere il primo giro bello ho pensato a Poffabbro uno dei borghi più belli d’Italia vestito a festa con i suoi bellissimi presepi .

Poffabro è un museo a cielo aperto nel cuore della Val Colvera. 

La sua “forza magica” sta nell’effetto incantatore delle pietre tagliate al vivo e dei balconi di legno, elementi schietti e austeri, che pure danno un senso di intimità e raccoglimento nelle corti racchiuse su se stesse, o nelle lunghe schiere di abitazioni di pianta cinque-seicentesca. 

Il bello del borgo sta proprio nell’umile realtà di pilastri, scale, ballatoi e archi in sasso, in armonia perfetta con la natura circostante.

Dopo fatto fare giro pepe caffè si parte ovvero andiamo a prendere Lelito il camperito carichiamo le provviste , sistemiamo pepe e si parte un ora e siamo arrivati parcheggiamo fronte la posta per sicurezza . Ci sarebbero altri posteggi più vicino al paese ma son piccoli e non so se sono occupati . Ci vestiamo anche perchè aria pungente e frizzantina siamo quasi sotto zero …. ci incamminiamo e cominciamo la visita a questo bel paesino . Premetto già stato anni fa in moto ma sempre belloripassare per questi luoghi . Maura per lei spettacolo è nuovo , i clik si susseguono tra i bei presepi ma anche inizio a sentire i piedi troppo stretti .

Patrono

S. Nicolò, 6 dicembre

Abitanti 709 (nel borgo circa 200)

Altitudine 510 m s.l.m.Coordinate

46°13’01”N 12°42’28”E

La strada è ben salata

Li a sx parcheggiamo di fonte c’è la posta e cooperativa

sui prati c’è la brrrrinna brrrr

Pronti si parte Pepe con capottino che non lo gradisce

si parte con i primi presepi

La piazza di Poffabbro

ornamento fontana in piazza

ora un sacco di klik tra case tipiche e presepi

questo bellissimo

il classico non tramonta mai

Essendo giornata feriale e di mattina praticamente solo noi infatti nelle foto non vedete gente . Ma se andate giorni festivi immagino sarà stra pieno

anche questo non male

alcuni presepi da un niente ….

anche questo con delle reti ruggini è riuscito a far le statue del presepe

Sotto non sono due pecorelle uno è pepe che è simile alla pecora se non avesse il capottino

anche questo tra i nidi …

Finito giro levo le scarpe per far riprendere circolazione nei piedi , Si va a Polcenigo non è distante ma con sorpresa c’è divieto sosta camper dappertutto fuori che un area di sosta dove paghi per intera giornata 15 euro non è possibile a ore !!! No good dunque ce ne andiamo dritti a Valvasone che faccio i miei complimenti area di sosta 8 posti ma bella nuova ben tenuta con corrente acqua , e tutti i scarichi per grigie e nere GRATUITA . Si trova su un ampio area giardino con attrezzi per ginnastica parco giochi bimbi parking macchine per due colonnine ricarica macchine elettriche . Pranziamo un ottima pasta cotta e divorata ma prima due patatine con ribolla gialla spumantizzata ora camper fermo posso anche destreggiarmi un po’. Ci viene un abbiocco, perchè no nessuno ci corre dietro si schiaccia un pisolino . Poi caffè in piazza mini giro per capire visite da fare le faremo la mattina seguente . Rientriamo già alle 5 è buio approfittiamo per conoscere Lelito Maura fa il letto visto la stagione lenzuola di flanella io preparo la cena già alle 20 c’è la partita tutto ottimo la Tv prende tutti i canali meglio di quella a casa . cena finita con dolcetto e caffè io guardando la partita una birra bella fresca . Si va a letto ma pepe non si rassegna a dormire nella panca dormirà con noi in fondo tra i nostri piedi . Ottima Truma mi pare si chiami così anche troppo caldo .

aperitivo con le patatose

Piatti cinesi dosi friulane cotto divorato per pranzo sugo con funghi delle collina moreniche , salciccia nostrana un po’ di radicchio rosso cipolla

In serata

in fine partita con ..birra

fine giornata giretto Valvasone

Al mattino colazione con nutella la vita è sempre più bella !

VALVASONE

Un antico borgo medievale sorto all’ombra di un’autentica macchina del tempo, in forma di maestoso castello. Un Duomo che ospita uno splendido organo veneziano del ’500, dipinto dall’Amalteo e dal Pordenone; un antico convento, ma anche altri gioielli medievali e rinascimentali. E, soprattutto, e ovunque, la suggestione di vicoli, contrade, ruote di mulini che, battendo l’acqua, riportano indietro di secoli l’orologio della storia. 

Questa è Valvasone, la terra del lupo, patto fra lo splendore a lungo donato dai feudatari e la vita contemporanea.

  • Coordinate 46°00’N 12°52’E
  • Ecco il suo castello

visita 3 euro con al interno un piccolo teatrino

alcuni affreschi

convento

Ultima foto la dedico al gattone nero 😀

Mandi al prossimo tour che immagino sia capodanno a Caorle

2 Replies to “1° GIRO CAMPER Poffabbro -presepi…..”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts

Intanto itinerario….

IN FASE DI COSTRUZIONE .....AGGIORNAMENTI CONTINUI Presumo giugno con Maura ferie intenzione è arrivare in Calabria fare una settimana di mare relax ma scendendo con soste tecnico tattiche panoramiche delle nostre bellezze Italiane . No città grandi ma paesini tipici . Ho trovato questi appunti : Il nostro ponte dell’Immacolata…

Mercatini Natale Lubiana 2013

Pochi ma buoni solo io e il "dur" di san zorz Sandro .Trovati al distributore di Nuova Gorica con 10 minuti di anticipo: fatto benzina , presa vignetta , e bevuto caffè. La giornata la danno variabile e infatti cominciamo con umidità e nuvoloso mescolato con freddo . Siamo ben…

Sharm el Sheih

Sharm el-Sheikh è una località balneare egiziana, situata tra il deserto della penisola del Sinai e il Mar Rosso. È rinomata per le spiagge sabbiose, le acque trasparenti e le barriere coralline. Naama Bay, con la sua passeggiata decorata da filari di palme, è ricca di bar e ristoranti. Il…