Grado- Val Cavanata – Punta Snobba – isola Cona

3 Comments

Qui itinerario purtroppo per un disguido a Tissano spento ko batteria fino li 92 km se aggiungi la mattina per andare in stazione e Tissano Udine siamo sui 115 circa km https://www.komoot.it/tour/753557642?ref=wtd se pur di enel ma sempre pedalare devi era giusto per dire

qui tutte le foto: https://photos.google.com/share/AF1QipP1n4d9vNETNpGCLLoks-uJcbcxyxzYtPPe_leE1UeDBNN5kmTj9lFuAxvMhtu62A?key=ZFpfVHo5MV9Vd3NvN0xhSXBpNFhaLUh6UFhYQnFR

Video a Fossalon in spiaggia non avendo gomme tappate si va a spinta

Link video https://youtube.com/shorts/HzfI9zxJmr

Dopo le piogge sole dunque no gravel collinari di pantano ma come previsione si va verso il mare iodio a manetta . Preso contatto con amico ad Aquileia Renato pelato vedran cun pel adottato anni fa ….😀 . Preparato itinerario oggi sperimento catering borsa frigo che calza perfetta dentro borsone al interno 2 tipo toast pane integrale con bacalà mantecato filetti alici e lattuga , altri due con formaggio caprino spalmabile e botta di vita sgombro e lattuga . Altra sperimentazione manopole rialzate fatto bingo vanno benissimo e chi se frega del look . Purtroppo io mani e polsi doloranti causa da giovane le adoperavo come martello e mettici qualche caduta ….mentre pedalo sono troppo piegato in avanti e mi fanno male. Ma come detto trovato soluzione. Mettendo tipo delle corna che rialzano le manopole sofferenza zero ! Biglietti per treno fino Cervignano fatti giorno prima . Ore 6.30 drin bagno ,colazione partenza e si va in stazione sbaglio binario 😡 già sono duro di orecchi ma in estremix capisco il cambio binario….dal binario 6 si va al 3

Ore 8.30 sono a Cervignano garmin se non fai alla lettera percorso ti rimanda indietro 😡

ma finalmente parto a pedalare e ad Aquileia trovo Renato

Giornata splendida troveremo da Grado fino alla isola della Cona vento la famosa bora ma leggera ma se pedali contro la senti e come se la senti!

qui avevo ancora assenza di vento come vedete velocità massima 25 km poi entra limitatore

Aquileia era una metropoli con il porto

come avete capito siamo ad Aquileia Aquileia è un comune italiano di 3 142 abitanti dell’ente di decentramento regionale di Udine, in Friuli-Venezia Giulia. Colonia romana fondata nel 181 a.C., fu capitale della X regione augustea e metropoli della chiesa cristiana.

Già si va verso isola del sole Grado percorrendo questo lembo che ti fa assaporare lo iodio il sapore del mare. Trovato parecchi ciclisti la maggior parte austriaci

Renato Il Pelato ex biker ex è invecchiato parecchio 😀😀 ormai parla solo di pannoloni, malattie , funerali ….. diventat vecjo 😀

arrivati a Grado pescatori in arrivo

gli ho chiesto se erano branzini mi risponde se te vol te li vendo per branzini figura di ……cacca

Basilica di grado La Basilica di Santa Eufemia, caratterizzata da edifici paleocristiani, sorge nella splendida cornice di Campo dei Patriarchi nella “città vecchia” a Grado.

Grado è un’elegante cittadina di mare con un centro storico dal fascino veneziano che si rivela tra campielli e vicoli su cui si affacciano le pittoresche case dei pescatori. Nella città vecchia, in Campo dei Patriarchi, dominano la scena la Basilica di Santa Eufemia e l’adiacente Basilica di Santa Maria delle Grazie, la più antica di Grado. È nota come isola del sole, perché i suoi tre chilometri di spiaggia, rivolti a sud, non sono mai in ombra e anche perché, grazie al suo particolare microclima, il sole qui non manca mai.

classica foto da pinguino per dire io cero !🤣

sosta con caffè offerto da Solange Ristorante da Franco noto ristorante per pesce a grado pineta

si continua tra le ciclabili con incontri di ogni tipo di ciclista andremo a trovare i famosi fenicotteri rosa percorrendo la ciclabile verso val Cavanata

sosta merenda sono le 11 cali di zuchero si sentono bisogna alimentarsi

si potrebbe fare il gioco delle margheritine ma non ho tempo

Luci e ombre ….

In questo tour animale del giorno vince la covata del cigno bellezza della natura nel rispettoso silenzio fatta la foto

questi momenti da contemplare visto in altre parti d’Europa regna la Guerra dettata dalla totale ignoranza!!!!!!

Bianchi avventure

Arrivati a Punta sdobba

Il villaggio di Punta Sdobba

A Punta Sdobba, sulla riva destra del fiume Isonzo, poco prima della sua foce, sorge un caratteristico villaggio di pescatori, costruito al tempo della bonifica dei terreni della frazione di Fossalon.

alle foci del Isonzo fiume sacro alla patria tra canneti

qui la laguna di fossalon

Isola Morosini anche qui visto 8 caprioli

gli taglio io l’aria lui dietro sfrutta la scia ecco perchè consuma meno batteria😀

Aquileia siamo di rientro

massa acqua din din fa uscire idrante

Palmanova

Ultima sosta frasca li dal ros Dododrico sosta è obbligo 😜

Bel tour sperimentato dal catering, alle manubrio rialzato , fatto record chilometri peccato non sono riuscito a registrare … comunque 110 km tutti di sole solo a val cavanata aria contro fino a punta snobba ma poi non male . Bene ora siamo nella stagione bella approfittiamo !! ogni lasciata non ritorna ricordatelo Mandi Lele Caporal

3 Replies to “Grado- Val Cavanata – Punta Snobba – isola Cona”

  1. Renato Il Pelato ex biker ex di tutto ex è invecchiato parecchio :grinning::grinning: ormai parla solo di pannoloni, malattie , funerali ….. diventat vecjo :grinning:
    Veramente chi parlava di funerali ecc eri tu poi eri senza fiato mentre io pedalavo senza problemi:joy:

  2. Renato era per smuoverti dal torpore che ti ritrovi hahahahh bel giro ieri come detto quando ho in giro prevvisto che ti puoi aganciare ti avviso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.