week di aprile sabotino e speedway

0 Comments


Immagine
Immagine
———————————————————————————————————————————————-
DOMENICA 11 APRILE


Ore 8.30 partenza per andare a trovare un amica di maura approfittiamo per caffè.
Ore 10 ripartiamo decido di fare tutte stradine secondarie tanto la meta prefissata è vicina(M Sabotin). Andatura da relax per goderci una bella giornata di sole fresca ma con celo nitido con un po’ d’aria frizzantina. Approfitto per gustarmi tutto ciò che mi circonda. Molte volte passiamo veloci e non ci rendiamo conto di quante cose belle ci sono. Arrivo a Vencò in Slovenia indicazioni Plave e M: Sabotin durante la strada ammiro il collio con tutte le sue viti ordinate man mano che si sale abbiamo anche la visione panoramica che rende.
Iniziamo la salita sul monte Sabotin non è alto circa sui 650m la strada è stretta non da pieghe! ma salendo si intravede tutta la pianura Friulana addirittura il mare fino a Pirano . Essendo primavera stagione multicolore gli alberi iniziano la fioritura un bel gioco di colori ci accompagna verso la cima dove c’è un rifugio (un ex caserma) da li con pochi passi si va nell’ altro versante dove si vede di fronte il Monte Santo e a valle il fiume Isonzo che qui ha una colorazione verde smeraldo. Qui mi faccio un aperitivo sul poggiolo ammirando il panorama lo gusto con piacere in silenzio soltanto alcune raffiche di borin fanno “rumore” Ma dopo tutto questo al mio pancino segna ore 12 si va a Pranzo a Smatrtin un paese a pochi km da Neblo. Andiamo in una Gostilna e la sala da pranzo è dentro una Torre . Li troviamo un nostro amico Olivano TDM con la lady e ci raggiungerà Sandro il “dur di san Zorz” con lady pure lui . Pranziamo e senza accorgerci sono già le 14.30 Riparto velocemente casa lascio la lady e li, cera Metius con due amici che mi aspettava per andare a Terenzano Gara di Speedway .
Bella giornata: dal mototurismo mattutino, alla visione gara Spedway Terenzano , in serata a casa gara Moto GP




intanto una foto che a mio parere è Doc !
Immagine
i pensieri mi assalgono
Immagine
la natura mi avvolge
Immagine
primo sterrato a Pradamano
Immagine
Immagine
il morar
Immagine
guado di Selvis
Immagine
Immagine
Immagine
discesa per il ponte di Orsaria
Immagine
Immagine
le viti
Immagine
Immagine
Immagine
inizia la salita al M. Sabotin
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
visita caverne
Immagine
Immagine
L’uomo che non deve chiedere mai
Immagine
l’isonzo con il suo colore smeraldo
Immagine

il monte santo
Immagine
aperitivo
Immagine
contrasto dei colori
Immagine
in fine Speedway a Terenzano
Immagine
Immagine
Varutti un mio collega con suo figlio e Maida
Immagine
Michel
Immagine
E’ lui il Il Boss dello spedway a Terenzano ma qui sembra un confessore
Immagine
The end
Immagine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.