Nanos 2009

0 Comments

Peccato per gli assenti si son persi una bella giornata . ore 8-50 sono già da Lodia per il caffè Mario Ktm , Olivano Tdm e lady Diamantino e Fastidio con la sua GS luccicante ma per poco …. sono le 9 partiamo che il resto del gruppone ci aspetta alla casa Rossa ex confine Sloveno . Li è venuto pure harley 57 ma solo per un saluto. Inizia il giro per Mirnen, Komen. Un altopiano carsico con una bella strada con molte curve e sali scendi dolci si snoda tra muretti di sassi e alberi c’è un po di foschia ma si procede bene . Arriviamo a Staniel bel paesino con costruzioni delle case tutte di pietra compreso i tetti e le grondaie. Dopo la passeggiata aperitivo autogestito e quattro chiacchiere direi ottime per degustare il malvasia e il prosecco. Ripartiamo da Staniel direzione Podnanos la foschia aumenta peccato perchè i posti sono belli. Arriva il bivio per la salita ma io distratto da un colloquio con la mia lady lo salto . Subito il gruppone mi rimprovera l’errore . Più saliamo e più la visibilità diminuisce entrando in pieno nelle nuvole ma qui il paesaggio diventa tipo Looc Ness meno male che conoscevo la strada e avevo il navigatore. Finalmente arriviamo nel agriturismo un po infreddoliti dal umidità. Prendiamo posto e ci faremo una mangiatona di quelle DOC dalla zuppa di Funghi o tagliatelle ai secondi un mix di carni dallo stinco salciccia bistecche di puledro maiale ecc.. patate al forno e in tecja il tutto innaffiato da malvasia e terrano . Per finire un dolcetto e caffè . Il prezzo direi super onesto 16 euro della serie massima resa minor spesa. Il ritorno ancora nebbia poi man mano che si scendeva si è diradata. A nova Gorica ci salutiamo io prendo la via di Vencò ed è già buio .
Sicuramente ci torneremo sicuramente !!!!


qui notiamo che la Guzzi ha fatto la pipi era emozionata
Immagine
le strade del carso sloveno
Immagine
Immagine
Immagine
Staniel
Immagine
le famose grondaie di pietra
Immagine
il gruppone
Immagine
sterrato con nebbia
Immagine
Immagine
si era appannato l’obbiettivo ma finalmente si mangia
Immagine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.