EICMA 2009

0 Comments

EICMA MILANO MOTO09

Sabato 14 novembre EICMA MILANO

Una bella giornata trascorsa con amici per vedere una vetrina mondiale sulla nostra passione. Veniamo ai fatti Ore 4 sveglia come sempre avevo la situazione sotto controllo come organizzatore della corriera arrivo e scarico subito le libagioni per l merenda serale. Alla spicciolata arrivano tutti puntuali. Ore 5 si parte durante il tragitto facciamo scalo a Porpetto e al grill Rino di Mestre per caricare ancora gattacci. Sosta a soave per i classici bisognini io mi son trovato la solita gs che mi stimola tanto ….hahhahah . Arriviamo a Milano per fortuna il tempo tiene non piove solo un po di leggera nebbia molto umida . Do le ultime raccomandazioni e in gruppo unito andiamo alla biglietteria consegno i tiket e do il via libera. A gruppetti iniziamo la visita io ero con Titus e il grop sdi san Zorz. Con noi c’è “Stufa “ ch è geometra e gli do il compito di studiare la piantina fiera e Stand in modo da fare un piano d’azione per no perdere nulla. Partiamo dallo stand 2 tutti con occhi a mandorla e pressoché la stessa merce .

Ma poi man mano la visione si fa bella e interessante oltre alle moto le standiste che a noi maschietti ci fanno cadere gli occhi e alzare gli ormoni. Noi alterniamo la visita con soste all’ esterno nell’ area Motolive oltre ai stand Man cono usciti con due moto da Super bike due svalvolati che hanno fatto dei numeri incredibili li hanno alzato la nostra goduria a vederli. Sono stati veramente bravi visto il fondo bagnato non era facile destreggiarsi tra burn out impennate sgasate con il fuori giri in rosso perpetuo.

Torniamo alle moto personalmente da moto turista mi è piaciuta un sacco l’endurona della Ducati molto bella !!! Un vero peccato da Hondista non vedere le regine Honda e Yamaha direi una strategia che fa cadere le boccie !! non vederle è stato un vero peccato! Peggio per loro a mio avviso non è così che si combatte la crisi vendite. Ritornando al salone grossa folla su Guzzi e Ducati alla Bmw poca gente un po’ di geriatria che girava infatti unico stand dove si girava bene .Ho provato a salire sulla Morini mi son sentito subito bene a mio agio. Mentre nella Guzzi Stelvio bella moto ma quel proteggi faro se lo potevano risparmiare (vedi foto) Naturalmente cerano i soliti volti famosi in giro es. Capirossi, President ,Dovizioso, ecc……..

Mentre le ore ore passano le gambe si gonfiano le ginocchia urlano sono le 18 rientriamo in zona Bus per la merenda in pochi minuti : Tavolino coltelli incandescenti a forza ti tagliare velocemente addirittura prendevano le fette mentre si tagliava così facendo pure il taglio unghie. Per fortuna il formaggio era già tagliato in giro di mezzora spazzolato tutto alche il nylon .Nel rientro classico intasamento a Milano e durante il tragitto ci siamo gustati i video fatti nei tour di Roby Raid in giro per il modo, e alcuni dei miei classiche vacanze premio guardati con nostalgia ……… a Verona vediamo molta confusione cera la nazionale di Rugby e alcuni tifosi aveva giocato a Milano e ha perso 6 a 20

Arrivati alle ore 12-30 una bella sfacchinata ma fatta volentieri

Immagine

Chissà perchè dormivano

Immagine

ecco alcune amiche che vorrebbero entrare nel gruppo Gatti neri

Immagine

vista da tergo mi verrebbe voglia di fare corss

Immagine

Titus versione manichino

Immagine

le molle della Holins sono favolose

Immagine

dovrebbe venire al gatti neri day del prossimo anno

Immagine

bella la nuova kawasaki

Immagine

notate che linea

Immagine

che dite non male è??

Immagine

ecco Stufa il geometra che chiedeva indicazioni

Immagine

la fidanzata di Stoner

Immagine

La fidanzata di valentino

Immagine

stund man

Immagine

effetti con fumogeni veri

Immagine

i saltatori

Immagine

Attenzione ingrandite l’immagine e leggete la didascalia in mano alla ragazza di colore

Immagine

Questa è per fastidio olto più comoda dell’ BMW

Immagine

novità Guzzi

Immagine

Immagine

perchè rovinare così una moto

Immagine

momento di stanchezza

Immagine

momenti di felicita stiamo vicini vicini

Immagine

Morini

Immagine

ecco la moto che mi è piaciuta di più

Immagine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.