Pozze smeraldine

0 Comments

Domenica 17 settembre ore 9 si parte destinazione area sosta Tramonti di Sopra per poi escursione alle pozze smeraldine . Staremo via una notte sola , mi ero informato su internet un po’ e dicevano 30 minuti direi accettabili per arrivare alle pozze …… Come sempre una bella sudata preparativi partenza chi è sposato può capire …😇 ma poi tutto passa da udine 65 km arriviamo alle 11 pago 17 euro con la corrente . Ci sono solo 4 stalli con la corrente. Per i pik nik hanno tutto un tariffario con gazebo , con angolo cottura griglia ecc… posizionati ora il dubbio andiamo subito o dopo il pranzo? si va subito ma non a stomaco vuoto no ! Un paninetto salame nostrano mezzo bicchiere di merlot , zaino con kway e bottiglie di acqua . Chiediamo indicazioni ma ci dicono che sono 50 minuti😱 e purtroppo il percorso più impegnativo😱 i 30 minuti sono dalla strada paese ! Ma ormai che ci siamo partiamo subito con il fiato e fegato spaccato sentiero in salitona rampa a zig zag arrivi in un agritrismo Titol ma prosegue la salita li c’è un bel capriolo a darci il benvenuto . Scolliniamo si scende arrivando alla strada che arriva da tramonti da li in poi facile e un po’ ondulata . C’è poca acqua presumo che in primavera sia fantastico e sicuramente ci ritorneremo . Qualche foto rientro facilmente dal il paese ma i muscoli poco allenanti e piedi vanno in battuta mi fanno male al punto che sul asfalto levo le scarpe . Arrivati stravolti pure pepe si distende esausto. Ma un piatto di papardelle con fammiferi spek e zucchine ci stà ! Ci ha ristabiliti, caffè e relax Maura stanca fa un pisolone . Inauguro la doccia fino adesso fatte sempre nei campeggi direi super . La sera nel area sosta saremo in due camper . Giorno seguente colazione e faccio il passo Rest ma lo sconsiglio meno male esperienza e fortuna trovato nessuno veicolo un solo camper ma adiacente a uno spazio per poter passare . Strada stretta e tornanti su tornanti . Sbrigo impegno a Tolmezzo e rientro divertititi. Tenete presente che non sono un camminatore anzi … tra infortuni , incidenti per me è proibitivo camminare ….. qualcosina mai mollare …..

Un po di foto https://photos.google.com/share/AF1QipP97atM6qxte2iAJOO5jRLka4xgJXHffYh8VIEKEDUW4MqE5AFvsTITe6LAziLX0Q?key=MkphR2E4c0drZlBlOTNGUk5iX1drTUhlbF9ZNzJR

Si parte ……

Erano gli anni in cui i laghi artificiali venivano creati un po’ ovunque per sfruttare la produzione di energia. In pochi anni, dopo quello di Redona, a poco più di 300 metri sopra il livello del mare, furono realizzati anche quello di Ca’ Selva a 500 metri e infine quello del Ciul a quasi 600 metri.I residenti furono indennizzati, le terre espropriate, i villaggi scomparvero inghiottiti dall’acqua. Ancora oggi, però, nei periodi in cui piove poco, dal lago riemergono i fantasmi di pietra bianca delle case del vecchio borgo di Movada. È uno spettacolo suggestivo e inquietante al tempo stesso.

Ma in questa valle ci sono borghi, chiese, castelli, paesaggi di singolare bellezza che fanno della Val Tramontina una delle zone più selvagge delle Dolomiti friulane. Senza dimenticare l’aspetto gastronomico: la Valle Tramontina è la culla della pitina, un salume tipico registrato recentemente con il marchio IGP e del formadi dal cit, un’altra golosità tipica friulana.

Ma un panin cun calam e mec taj di merlot ecco cosa ho adoperato per affrontare il duro cammino 😇

non ho esagerato …

aghe che sgorga dalla sorgente

Maura fa rifornimento per Pepe

si incominciano a vedere madonne

croci

immagino tana della Volpe

in quel masso un pino la natura da vita sempre

tagliati perfettamente un muro di legno

la ricompensa

come dicevo il Peputi ko 😵‍💫

listino prezzi

in serata nella zona camper da solo ma meglio che male accompagnati 😜

ingresso area pik nik e sosta camper con corrente solo 4 posti

si stà annuvolando

una bella domenica anche se sofferta ma bella mandi mandi alla prossima uscita ….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts

Canale di lem 2013

0 Comments

Dopo mesi di astinenza dal bel tempo e tour a lungo raggio ecco finalmente la domenica giusta! Anche se confesso era a rischio, infatti mal di gola e tonsilliti mi perseguitano da tutto l'inverno, con dei picchi di febbre con frequenti cure antibiotiche. Ho avuto dei sentori di miglioramento, ma…

Pian del cansiglio2015

0 Comments

Ore 9.15 arrivo al bar Tirelli da li partiranno un paio di gruppi per varie destinazioni mare monti varie ed eventuali come giusto che sia .... ci si saluta ancora con il cuscino al orecchio caffè e partiamo già con 10 minuti di ritardo causa Alessandro. Premetto in questo giro…

Winters bikers 2017

0 Comments

Raduno già fatto anni fa ma con climi decisamente migliori per dire la verità il sole c'era ma oscurato dal freddo. Alla fine ai nastri di partenza io e Heidi chi per influenza chi per problemi lavorativi chi per il freddo...siamo partiti in 2 . Visto le previsioni fredde mi…