Risorgive Codroipo….

0 Comments

Non solo sali scendi ma anche la pianura ha il suo perchè……

Info del tour fatti 87 chilometri https://www.komoot.it/tour/679948615

Info tutte le foto https://photos.google.com/share/AF1QipM2RR7pKVYmyp6i3FFl5xhuWgIiqtE7Yg8Ku7in8xPlBTlUI5eL3fsThizwZVdvQQ?key=djJmajZfRWhjT3k4ZktmRl9RWTR4VlJFVkpSTHB3

Bel giro anche oggi partito un po’ con difficoltà avevo tutto pronto parto ma sento la ruota sgonfia azz non avrò mica bucato ? rientro do una bella pompata con compressore. Forse troppo sul asfalto va liscia ma su sterrato troppo dura mi vibrano le spalle e la dentiera hahahha . Poi nei primi km qualche problema con il parafango ma risolto con attrezzi che avevo . Bella giornata serena e poco fredda ma nel rientro trovato vento contro che non è il massimo averlo . Perso troppo tempo al mattino per pompare gomme e sistemare dunque giro senza soste bevuto solo un po’ di the caldo . Ovviamente tour preparato a tavolino con app. Komoot sosta pranzo locanda risorgive a Codroipo li mi ha raggiunto la lady così abbiamo pranzato assieme e dato un po’ di ricarica alla batteria così rientro senza ansia . Alcuni sterratoni dritti belli lunghi con la sicurezza che nessuna macchina ti centra da dietro li fai volentieri . Talvolta le tracce ovvero il percorso ti riserva sorprese ovvero non essendo strade che vengono controllate da anas . Nei sterrati o campagnole trovi di tutto di più: dal fango, pozzanghere come laghetti, ad attraversare lo stella su 30 cm di trave cemento. O addiritura oggi uno sterrato chiuso passava tra un agri turismo ittico e il portone era chiuso . Alcune volte fai la prova del nove con telefonino per vedere dove sei ed eventuale deviazione . Come detto pranzato bene alla locanda alle risorgive con Maura salutata pensando un rientro facile invece si alza il vento e questo mi rallenta un po’ . Ma con soddisfazione un bel gruppo di caprioli mi passa davanti balzando come gazzelle a occhio 7-8 . Poi trovo traversa di 30 cm di cemento che avevo al andata rinunciato a farlo ma stavolta avevo fatto un paio di km di sterrato e non mi garbava ritornare indietro dunque indiana jones alla riscossa sperando di non fare un bagno fuori stagione lo passo agevolmente . Poi decido di saltare qualche pezzo di sterrato e di fare un po’ di strada . Riprendo presto però i lunghi sterrati mi sento più sicuro rientro a casa direi un po stanco ! Ma pochi minuti che sono arrivato mi dicono una moto buttata giù L’automobilista con il sole non lo ha visto …nella mia mente affiorano brutti ricordi ….

Risorgive Codroipo :

Il Parco delle Risorgive sorge nel territorio di Codroipo, a sud della città, con l’obiettivo di preservare la zona umida che qui trova origine.
L’area, di circa quarantacinque ettari, è ricco di acque di risorgiva e corsi d’acqua, i quali contribuiscono a dare vita al fiume Stella. Presenta, inoltre, molte specie di flora e fauna tipica locale.
Il Parco delle Risorgive è un’oasi naturalistica di estremo valore e grazie a sentieri, strade bianche, ponti e aree di sosta dà la possibilità di godere di momenti di relax, fruendo dei molteplici percorsi pedonali esistenti.Qui si possono osservare le olle circondate dalle caratteristiche fasce intorno all’area di risorgenza. Nell’area più esterna delle depressioni sorgentifere, chiamata il molinieto, sono presenti specie di graminacee dove si distinguono i grossi ceppi del giunco nero.

Si parte giornata limpida la famosa nuvola di fantozzi non c’è!

qualcosa mi dice che ha piovuto bene durante la notte

Come dicevo talvolta nelle strade campagnole ti trovi laghetti … dunque devi salire nel campo mettere ridotta e aggiungere uno scatto enel e riesci a venirne fuori …

sto andando a 24 km non male sullo sterrato
più o meno zona talmasons
Ariis
castello di Flambruzzo
qui sono già dentro il parco
qui la fame si fa sentire sono le 12.45 ma giusto con appuntamento in locanda

si presenta bene !

ci siamo in Villa Manin

Villa Manin di Passariano è una villa veneta situata a Passariano di Codroipo, complesso architettonico monumentale sorto nel Cinquecento per volere del nobile friulano Antonio Manin

rovino un po la bellezza dietro …sorrido perchè avevo app
ena pranzato hahahaha

eccoli che belli un bel gruppo di caprioli venuti a salutarmi

Mulin di Sterpo

Avrà bisogno di una bella ripulita
appena arrivato casa purtroppo ….. per fortuna non si è fatto male

Mandi alla prossima pedalata ……..della serie ciclista per caso https://www.facebook.com/groups/273896467940327



One Reply to “Risorgive Codroipo….”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.