Argine Torre -Ciclo rogge

3 Comments

Qui le info giro https://www.komoot.it/tour/653582476?share_token=anHr9VFswikKaE1qtsedtN2Ui3w0yVMteU36SKg1SHU7UoZSuR&ref=wtd

Qui tutte le foto https://photos.google.com/share/AF1QipPTnmbjpbLMkquzImTtT9_FM4p4iQOW2LGhz64kSF9_l-DhxvwwXzcDj_wWmfGUFw?key=SHhrWE8tWUl2dmFDaE1iWm9aZ0V2M2p3Z3FtQ1Z3

Oggi il programma era impegnativo per uno ancora convalescente e ciclista per caso. Lo farò insieme a un endurista doc Giordano . Infatti potevo non portare il navigatore ha fatto da guida tutto il percorso dando indicazioni dei vari sterrati che troveremo durante il percorso .

Lui ha una e-bike di qualità superiore ammortizzata anche dietro e batteria che dura ma questo non è un problema non siamo a fare gara chi lo ha più lungo . Parto al mattino alle 9.40 da casa e ovviamente non c’è quel caldone di ferragosto ma si pedala bene alle 10 mi ritrovo al bar in fondo Viale Trieste (ud) caffè un dolcetto e via si parte Beivars e si entra nel Argine del torrente TORRE una bella area naturale attrezzata anche con tavolini lungo il percorso . Un sterrato semplice in pianura bello da fare . A Savorgnano sempre per sterrato arriviamo vicino la Motta e per una mulattiera si sale bene primo test serio di salita fino al cosiddetto Pass. di monte croce . Li ho cominciato a tirare fuori le energie nascoste che non pensavo di avere si il motore Oli della Bianchina guai non avere avuto aiutino . Discesa veloce ma cercavo di frenarla non conoscendola e i traversi di cemento prenderli in velocità non vorrei si aprisse la bici in due . Fatta anche questa finita la discesa si gira verso Torlano e Pit stop pranzo ristorante Paradiso . Ci dissuadiamo e un bel risotto alla marinara e verdure grigliate caffè quattro chiacchiere …. Si rientra per la camminata delle rogge mi è piaciuta molto bella . Ovviamente ancora sterrato sul Torre con guado fino a Rizzolo . poi preso indicazioni Rogge . A Cavalicco ci separiamo per rientrare nelle nostre residenze . Io proseguo ancora per le rogge ….

Bel giro 55 km con anche salita non male si comincia a ingranare

appuntamento
bel giocattolo
si entra nel national park Torre
prima sosta con presentazione giro

Non abbiamo trovato stavolta selvaggina solo gente a passeggio

al inizio sterrato bello
non solo bici
Rizzolo la via la capite del argine poca fantasia
ci sono anche loro
si incomincia il troi che sale al passo

la discesa poche foto in questo tratto ero impegnato fisicamente e mentalmente nello sforzo per salire e concentrazione discesa a tratti anche veloce ….

verde smeraldo del’ acqua del cornapo
il nostro ricarica batterie che non è al litio ma risotto !
mandi Nimis
lo tolto dalla traiettoria era dopo un salto
morai
L’arco di trionfo del fine tour
rogge

I mini video :

Link video https://youtu.be/ciCUZHX5ziI

Link video https://youtu.be/CYKhzyEUIUM

Link video un pezzo della salita https://youtu.be/JB193u7ZGKI

Link video https://youtu.be/UdNOaXgovaA

la discesa Link video https://youtu.be/-yxSXnpaDsc

MANDI

3 Replies to “Argine Torre -Ciclo rogge”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.