Krsko speedway Gran prix

0 Comments

Immagine
Questo week end si va a vedere il gran prix di speedway a Krsko lo farò insieme a Nevio buon scudiero unica sua fisima lui parte già con il pensiero di fare il pieno benzina per il resto con la sua Honda Vfr 24 anni con 105000km segue bene l’andatura. Gli altri li troverò direttamente la . Ore 8.30 colazione e si parte per : Vencò , Nuova gorica , Ajdovščina poi lo vedete qui http://it.wikiloc.com/wikiloc/view.do?id=13155132 Per il rientro visto la pioggia Novo Mesto ,Metlika, Bakar sosta pranzo pesce infine udine . Partiamo consapevoli che appunto il giorno seguente prenderemo pioggia , ma sabato avremmo una bella giornata frizzantina e tersa ideale per viaggiare dunque ci siamo un po’ volutamente snodati per le belle strade slovene tra boschi troveremo neve ai bordi delle strade alle 11 scatta la merenda doc . ripartiamo e senza accorgerci siamo arrivati a Brestanica nel albergo dove si aveva prenotato . Pranziamo nel frattempo arrivano gli altri . Sistemati si va in pista abbiamo i pass per andare ai box giusto in tempo per qualche scatto fotografico . Sono le 19 inizia la gara a parte una batteria le altre tutte combattute , i big devono lottare non poco per primeggiare qui i della gara http://www.speedwaygp.com/ unica nota dolente il freddo ci assale tutti non poco alcuni batteranno i denti non poco ….. poi a fine gara fuochi artificiali . Noi finiamo quello che era rimasto nella cambusa un po’ di musica e si va a nanna .
Il giorno dopo la vestizione antipioggia la prenderemo fino a Bakar con temperature intorno ai 7 gradi ma ero ben coperto una sola sosta caffè prenderemo autostrada da karlovac fino al uscita vicino Bakar insenatura dove c’è un bel paesino sosta pranzo pesce . Benzina e via a casa percorso circa 600 km di cui 180 percorsi nella pioggia .
vi lascio alle foto
Come dicevo cielo limpidissimo
Immagine
ma come detto trovato neve a bordo strada
Immagine
Immagine
merendina
Immagine
Immagine
appena la neve scompariva dai bordi goduria a pennellare le curve
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
arriva delegazione da Terenzano
Immagine
in questo alberghetto ci conoscono simo già il terzo anno che veniamo
Immagine
siamo in pista
Immagine
Immagine
Hancok
Immagine
le bellezze della monster
qualche selfie
Immagine
Immagine
e questo è Tai Wonfinden
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
qui il pilota friulano Per Scagnetti
Immagine
qualche foto prima della gara
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
sentirò la telecronaca gara direttamente dallo speaker ufficiale italiano dello speedway Michele lo farà azzardano previsioni su ogni batteria
Immagine
Immagine
dal calcio in serie A è passata come spettatrice dei motori
Immagine
giro d’onore dei piloti
Immagine
di cui il beniamino locale è Matej Zagar
Immagine
Immagine
In Polonia sto sport va forte con un campionato vero e proprio notiamo infatti dalla bandiere quasi tutte Polacche a tifare i loro beniamini
Immagine
tifoso di Hancock
Immagine
si inizia ad andare di traverso full gas
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
lo speaker ha freddo ha una certa età ormai ci vuole la copertina
Immagine
cala la sera sale il freddo umido che fa brutti effetti
Immagine
fa molto freddo
Immagine
a fine gara finiamo la cambusa
Immagine
si chiude con i botti
Immagine
effetti speciali
Immagine
publicità occulta
Immagine
Immagine
fine della serata
Immagine
il giorno o dopo causa pioggia niente foto solo queste a Bakar con la Honda Crosstourer che si è comportata bene
Immagine
e li abbiamo pranzato bene
Immagine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.