delta del PO 2016

0 Comments

Immagine
Un Po di numeri : Domenica 17 , chilometri fatti 550, moto 10 (solo una gs) , bikers 15 , 1 bikers novizio Moreno Rt,temperature dai 13 ai 20 gradi, partenza ore 8 bar Tirelli arrivo alle ore 19.30. Sul finale 2 gocce di numero .
Bel giro oggi ovviamente già fatto un paio di volte ma lo si rifà volentieri in questa stagione poi il nostro stradologo ci mette sempre qualcosina di nuovo.
Lui appunto di apripista e stavolta io da scopa a chiudere il gruppo che si è mosso bene con disinvoltura . La scommessa stamattina era indovinare l’abbigliamento, la mia lady mi dice ho ancora su su tutte le imbottiture nel giubbotto invernale? Rispondo lascialale su in caso le togli. Ebbene non le ha tolte infatti il sole stentando a uscire e l’umidità rendeva il clima quasi autunnale la mattina . Ore 8 come detto partiamo con i 10 minuti canonici per i ritardatari. Faremo la Ferrata poi autostrada fino a Venezia e Romea fino a Chioggia li ci aspetta la nostra guida google map lo stradologo esperto della zona . Caffè per riscaldarci saluti e si parte non ditemi l’itinerario ma so che era il DELTA del PO . Passeremo per Rosolina mare tra canneti stradine strette in mezzo alla laguna fino a trovare i famosi fenicotteri rosa , li sosta foto ci voleva . Ma non solo loro una moltitudine di uccelli di laguna che era persino dispiacere disturbarli nel loro habitat . Si prosegue ma a me viene un calo di zuccheri spero in una sosta ma lo stradologo fa finta di niente tira via dritto. Porto Tolle persino al 45°parallelo ,scadovari,Volanoecc… pensate attraversiamo un paesino dove c’era un motoraduno si accoda un Goldwing e mi stava alle costole ho pensato ci segue per scoprire il nostro tragitto….ad un certo punto suona mi si accosta era il primo proprietario della mia moto lui di Verona io di Udine il caso. Bene solo le 12.30 fameeee ci si ferma in un area verde attrezzata anche per pink nik . Si ma il nostro è un pranzo al sacco a 5 stelle dove escono dai bauletti un sacco di leccornie ..dal frico, frittate , burrate, torte pizzette , paninetti vari di tutto di più compreso il caffè . Anche il Novizio Moreno pian piano ha capito di che stoffa siamo .Prima foto di gruppo poi ripartiamo sempre zig-zagando per la laguna passando per porto Garibaldi sosta a Comacchio giretto e gelatino , foto di gruppo qualche compera al mercato del pesce . Si rientra e oggi ho rischiato la scivolata causa un striscia di gasolio , ma la prontezza con il mio carrello lo rialzata ma mi son preso un bel spavento ovviamente cera il gad rail non oso immaginare ….per fortuna andavo piano e come detto sono riuscito a rimetterla in carreggiata . Un rabbocco di benzina saluti e si rientra noi andremo a votare cosa che non siamo riusciti a fare al mattino .Ma meglio tardi che mai .Ho fatto un bel po’ di foto e dei mini filmati
Immagine

si parte e come dicevo non c’è quel caldon di ferragosto loro sbaglieranno abbigliamento e saranno parecchio infreddoliti….mo come detto oggi era difficile indovinare abbigliamento
Immagine
si inizia la laguna
Immagine
siamo in una lingua si sente il profumo del mare, dello iodio, , della salsedine…
Immagine
Immagine
poca gente pochi ciclisti
Immagine
Immagine
Ecco i protagonisti del giro
Immagine
Immagine
bellissimi se aprivano l’ala avevano un colore tra il rosa e rosso
Immagine
sembra un mini aliante
Immagine
scusate ne metto un’ altra
Immagine
sterratino semplice per gradire la completezza del giro
Immagine
poteva mancare il ponte di legno
Immagine
si riparte
Immagine
per fortuna con poca polvere visto che ero in coda
Immagine
esercizi alle parallele anzi al 45° parallelo
Immagine
si pranza la fame c’è ed è forte
Immagine
lo faremo su due tavolini in legno nuovi un vero peccato nonostante siamo ad aprile già le zanzare sferrano un attacco frontale non oso immaginare in estate
Immagine
mandibole in accelerata
Immagine
Immagine
tre, due, uno ,auguri !!si brinda
Immagine
“ue ala i cjavei sbrdufas” ha i capelli in disordine il nostro enologo ha dormito male
Immagine
tutti con i giubotti e maglioni l’unico che aveva le farfalline, gli ormoni in giostra e sentiva la primavera era il Che in maniche corte
Immagine
Immagine
altro ponte ma stavolta a pagamento 1.50
Immagine
Immagine
la regina
Immagine
ogni tanto faccio il faro del gruppo ora eccolo in foto live
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
ormai la sinistra non c’è è rimasto solo l’argine
Immagine
Immagine
ancora un ponte a pagamento ne faremo due in totale
Immagine
Immagine
gran finale Comacchio con il suo ponte inconfondibile
Immagine
Immagine
non cera spazio per il giardino
Immagine
Immagine
come due colombini per l’angolo romantico :cuoricini:
Immagine
colombini versione bikers
Immagine
Immagine
scatta l’ora del gelato
Immagine
Immagine
Immagine
:amen: orate per me
Immagine
Immagine
lo stradologo sta pensando la via del rientro come detto nella rotonda con gasolio a me si è stretto il lato B ma il colpo di reni del pilota e l’esperienza e la fortuna mi ha fatto rimanere in piedi.
Immagine
Bella gita gruppo consolidato mandi e al prossimo tour seguiranno dei video clip ma quelli stanno più tempo a scaricare i video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.