Carso Slivia grotte Foci Timavo, Monrupino

0 Comments

12 marzo 2017

Partiamo dal programma fatto :


10. 30 visita grotte http://www.letorridislivia.net/cartelle … rotta.html costo 9 € se siamo 15 persone 7 €


11.30 visita alle risorgive del Timavo http://www.terremare.net/escursione/det … NZXha.dpbs
Grotte
Immagine
Sorgenti
Immagine
poi si continua per Monrupino


Immagine
Oggi se dovessi dare un voto al Tour 10 mi lodo da solo …..bello ..Ore 9 anzi prima tutti presenti capuccio al bar Tirelli e si parte a Gradisca si raggruppano e siamo al completo . Tema Carso che lo abbiamo visto in tutte le sue sfaccettature: dentro, sotto, sopra, in parte ecc…. cominciamo dal Monte san Michele . Devo dire itinerario grazie al amico svizzero che mi aiuta Garmin. 12 gradi ancora ma poi la temperatura si alzerà fino a 19 gradi . Comincio la danza tra le curve carsiche, nonostante la mia moto parta sempre a pieno carico come dovessi andare via un mese tra viveri e abbigliamento. In tutta la giornata passeremo di qua e di la del confine Sloveno con panorami e stradine poco trafficate no autovelox molto belle da fare . Finalmente arriviamo alle torri di Slivia posto trovato questo inverno in un giro tour esplorativo perdendoci arrivando qui con l’impegno di ritornare per le visite grotte . Detto fatto sbrighiamo le pratiche tiket e si parte con un air- bus particolare trainato da un Trattore fino al imbocco grotte . Premetto la guida molto simpatica ed spiegava bene le grotte sono private solo dal 2012 si sono riaperte al pubblico e a detta di tutti i presenti ci ha stupito per la loro bellezza merita !!!! ovviamente tra gradini e l’ora al rientro un spuntinetto si fa per dire vassoi di affettatati misti dal prosciutto istriano tagliato con il coltello a quello cotto con cren lardo pancetta ecc… con la Vetroska vino bianco autoctono prezzo ottimo no servizio al tavolo ma per 7 euri andati via senza fame! ripartiamo sono le 13 si va alle risorgive del fiume più piccolo d’Europa che nasce in slovenia dalle parti delle grotte di San Canzian molto belle anche quelle già visitate e il suo corso lo fa sotto il Carso sbucando a pochi metri dal mare . Li c’è una bella chiesa gotica . Finita la visita li era previsto pranzo al sacco ma visto che si era già sazi passiamo al dolcetto, detto fatto. Ripartiamo per Monrupino rientrando in Slovenia li una strada ben asfaltata ondulata e piena di curve una goduria una danza inebriante con le nostre moto . Arrivati a Monrupino un bel panorama a 360gradi oltre alla chiesa con tetto in pietra carsica . ad alcuni sotto il sole che ci riscalda si entra nella fase rem ovvero pisolino….Si rientra nelle alture carsiche mentre il sole cala anche le temperature ritornanocome le abbiamo la sciate al mattino . D’obbligo pieno di benz prima di uscire dalla Slo un caffè a Gradisca e ci salutiamo da registrare una new entri Jordan con BMW 800 altro particolare di oggi in maggioranza le due endurone suzuki 1000 nessun GS più alternativi di così :angel: Come detto sapete che mi chiamo modestino oggi ho fatto un bel tour con belle strade immersi nella natura visite guidate grotte ecc…..
Mandi al prossimo giro

Si parte
Immagine
la new entry si destreggia bene
Immagine
aria frizzantina stile prosecco sole dop
Immagine
che meraviglia questo inizio di primavera
Immagine
curve su curve che bello ballare così
Immagine
ci siamo
Immagine
bella location
Immagine
Immagine
si parte trainato da un trattore gs
Immagine
Immagine
la geriatria capitanata da olivano e sandro in coda
Immagine
Immagine
arrivati con air bus scendiamo nelle viscere del Carso
Immagine
sosta per abituare gli occhi al buio mentre ci dava nozioni sulla grotta
Immagine
qui si leggono un po’ di numeri
Immagine
ORA VI LASCIO ALLE FOTO INTERNE ALLA GROTTA
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
sembra un organo di chiesa
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
se notate al centro c’è un foglio con bordo bianco sembrava una copertina con i merletti
Immagine
Immagine
Le Torri di Slivia foto di gruppo
Immagine
suggestive
Immagine
Immagine
Immagine
testimonianza io c’ero! voi no …hahahha
Immagine
risaliamo i 200 scalini olivano che ormai è di Sereni Orizzonti prende fiato
Immagine
rientriamo nel agriturismo Slivia oltre alle grotte si mangia benissimo ci sono camere , c’è pure un maneggio
Immagine
in attesa spuntinetto
Immagine
Immagine
Immagine
si incomincia a fare su serio !
Immagine
si riparte per Timavo
Immagine
Immagine
Immagine
ecco la chiesa Gotica
Immagine
Immagine
l’interno che mi dicono quando c’è alta marea si riempie d’acqua
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
da li con molta potenza esce il Timavo
Immagine
merendina con dolcetti
Immagine
Ripartiamo direzione Monrupino ma al mio amico garmin gli ho levato tutte le opzioni di strade grandi no pedaggio no statali ecc… ecco dove mi ha portato stradine con muretti di sassi ….
Immagine
Carso vero non parole
Immagine
ciliegina sulla torta un bel sterratino per la goduria mia e imprecazioni dei miei seguaci hahahha
Immagine
sbucava in un bel paesino meritava erano solo 2 km di strada bianca una sciocchezza
Immagine
bene arrivati a Monrupino se ci ritorno sarebbe la seconda volta
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Bene anche questo tour è finito come detto molto bello e intenso se non ci siete stati vi consiglio grotte di Slivia e poi piattino di affettati misti mi ringrazierete

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.