M.S. Simeone Monteprat 2013

0 Comments

Immagine
Anche questa domenica fatto il Tour B Già L’estate non vuole partire ….Guardando attentamente le previsioni ho studiato un giretto nella vicina pedemontana il M. San Simeone e Monteprat .
Ore 9.15 erano già tutti presenti in 15 biker, caffè e qualche battuta …. Partiamo vedo il cielo nuvoloso cerco di allungare il percorso in modo di arrivare al san Simeone senza nuvole. Transitiamo per stradine secondarie attraversando le colline moreniche di Moruzzo, Fagagna , Caporiacco, Majano, Osoppo….. Arriviamo a Bordano paese delle farfalle ora aspettano quella di Belen … nelle case ci sono i murales . Iniziamo la salita dopo un paio di rampe mi fermo per una foto non si sa mai se dopo trovo nuvole. Nella sosta ci passano a salutare in formazione a volo quasi radente non le frecce tricolori ma i grifoni qui sono di casa . Si continua a salire e iniziano le nuvole a tratti a fare il vedo non ti vedo ma anche a regalarci dei panorami inconsueti . Arriviamo in cima una merendina e passiamo da un nuvolo che ci avvolge ad limpido fino a vedere a fondo valle il lago di Cavazzo. Si scende strada stretta da fare quasi a passo d’uomo senza barriere … arrivati al lago di Cavazzo ci giriamo attorno fino ad Alesso e prendiamo la strada per Avasinis poi indicazioni Monteprat prime rampe belle. Poi strada stretta in mezzo ai boschi. Finalmente alle ore 13 arriviamo dalla Biagina Albergo e trattoria conosciuto posto tramite un collega che ringrazio. E’ anche pit stop per Dolomiti Bike… Devo dire che abbiamo fatto una mangiata superlativa visto la cucina casereccia e la bontà ho dovuto a malincuore sospendere temporaneamente la mia dieta ….Qualità prezzo direi voto 10! Scendiamo finalmente strada larga da poter scaldare i bordi gomme … ultima sosta caffè al Traghet a Villuzza Li finisce il giro ci salutiamo . Io con i resto truppa rientro ancora per stradine secondarie. Bel giro niente pioggia !!

Si parte
Immagine
qui si vede assenza di vento e che le nuvole faranno fatica ad a andarsene
Immagine
Il fiume Tagliamento oggi lo vedremo spesso e in più angolazioni
Immagine
Già il mandriano con Varadero al seguito le Mukke hahahah
Immagine
dicevo il fiume Tagliamento ora visto dall’ alto
Immagine
arrivano le frecce tricolori per il saluto al President già oggi è il due Giugno e queste non costano e non inquinano
Immagine
giornata nuvolosa con panorami inconsueti
Immagine
qui sembra di essere al finestrino di un aereo
Immagine
Immagine
in cima niente nuvole ma solo per un attimo, siamo a quota 1150 metri circa
Immagine
Kaiser brinda e bagna la sua nuova BMW
Immagine
dicevo dal limpido alla nebbia così arrivo a prendere una tartina senza farmi vedere
Immagine
di nuovo limpido per vedere dall’ alto il Lago di cavazzo
Immagine

Si scende a valle
Immagine
vediamo pure kaiser intento a fotografare
Immagine
ecco da dove si sale per il san Simeone
Immagine
qui giriamo a DX
Immagine
stradine di bosco: questa estate una goduria rinfrescante
Immagine
manco farlo apposta pure la Biagina ha il nostro logo
Immagine
sullo sfondo pure il caminetto acceso che ci sta bene nonostante siamo in estate !
Immagine
Questo era l’ultima portata: prima ci siamo mangiati una polentina ripiena con sopra formaggio fuso, orzotto alle ortiche , brasato ed infine un mix di formaggio salato con marmellata, salcicce e frico. E per finire un dolcetto squisito !
Immagine
infine uno sciroppo per la tosse color arancio con dentro chicchi di caffè
Immagine
Lasciato Monteprat , qui siamo al Traghet sul fiume Tagliamento
Immagine
Immagine
qui Renato da una pastiglietta a Moreno (viagra ? )
Immagine
Nillo dice che con viagra e un buon prosecco femo meio de tutto!!
Immagine
rientro per Rive D’arcano
Immagine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.