gattineri in bici 2013

0 Comments

Immagine
E’ nata questo inverno da una sfida con il Contador di balis Virus Rizzo che ha tirato il indietro !! era stata rinviata due volte per meteo avverso e per epidemia influenzale .
Ore 9 scendo arrivano i primi un caffettino . Ore 9.30 puntuali partiamo parte lanciata la mia lady con Marisa padrona dell’ intera corsa insieme a Pierina ma in genere tutte le donne si sono distinte, caparbie come dei robot . Pedalavano a un ritmo forsennato! Arriviamo a Terenzano si unisce il resto del gruppo se non sbaglio in 18 . Partiamo e appunto le donne fanno il treno tirando il gruppone subito inizia lo sterrato dell’ eroica non sarà il solo della giornata lo passiamo indenni da forature ma Cecchini gli esce la catena della bici … suo figlio il Civuite al mattino aveva rotto la catena della moto per loro a livello di catene giornata da dimenticare . Passiamo Pozzuolo e a Carpeneto decidiamo di allungare il percorso previsto per Orgnano passando per il centro storico in strade lastricate . Una bella strada ci conduce nel agriturismo da Franco a Campoformnido arrivano prime le donne !!!!!!!Sosta Tecnica e fisiologica all’arrivo del piatto dell’ affettato tutti si buttano addosso senza ritegno sono le 11 e la fame incalza …. fermati gli istinti animaleschi decidiamo di allungare ancora il percorso ritorniamo a Carpeneto per prendere lo sterrato fino al cimitero di Basaldella . Dalla Piazza di Basaldella mi rendo conto che per fare foto sono ultimo. Manca un chilometro e mezzo … dico ma chi sono io il President! Parto in uno scatto imperioso il fiato pompa bene come un compressore a 10 ATM. Devo dire sul ponte del Cormor pensavo di piantarmi … Ma mi sono concentrato stretto i denti i muscoli erano come il bicilindrico della mia Varadero e uno dopo l’altro me li sono bevuti tutti fino all arrivo in pizzeria . Tutti a bocca aperta a vedermi compreso io per respirare … Si pranza ottimamente un misto mare alcuni ci salutano qui e verso le 14 ripartiamo per la seconda parte andatura blanda si va verso il centro di Udine . Via Grazzano sul pavè , Piazza Venerio , e infine piazza san Giacomo . Non capiamo che manifestazione sia tutti vestiti in modi strani dunque non non sfiguriamo. Un paio di Foto poi ripartiamo e unici due per la sfida gran premio della Montagna il Pompir e Lorenzo poi fermati dal bus navetta fermo …Poi relax e un po di sole …. infine rientro al chilometro zero vedo con la coda dell’ occhio Renato che tenta l’allungo ma i miei muscoli cominciano a pulsare e con la tecnica di guida frego anche Lorenzo nell’ ultima curva della arrivo . We are the Champion President for ever
A parte glie scherzi una bella domenica in allegria …………


un Caffè prima di partire
Immagine
il Ros arrivato la sera prima dalla Giordania ma presentato in stile unico ai nastri di partenza
Immagine
arrivati a Terenzano troviamo il resto dei Ciclisti
Immagine
Immagine
foto di gruppo prima di partire di nuovo
Immagine
Immagine
Paola sul sterrato
Immagine
Lorenzo
Immagine
sterrato Terenzano- Pozzuolo
Immagine
gruppo san paolo
Immagine
Nuti
Immagine
il Ros versione Bike story
Immagine
la mia lady
Immagine
giornatona doc per un iniziativa dell’ genere
Immagine
Cecchini
Immagine
sosta il Cecchini perso per caduta catena
Immagine
Paola sale e quando sente il sellino duro va come un treno
Immagine
gli avevo detto codice della strada !
Immagine
siamo alla tabella di Carpeneto
Immagine
Orgnano centro storico con strada lastricata
Immagine
spunta il dopping speriamo i giudici non ci vedano
Immagine
Il Pes promessa del calcio ma uno su mille ce la fa ora a stento ha fatto il giro in bici
Immagine
questa è una bella foto così capite anche la diversità di interpretare un giro in bici e di come siano tanto differenti noi Nel caso specifico Dino caldaia versione montanbike professional , e Il ros La versione storica .
Immagine
Lorenzo il trattorista della pista di Speedway
Immagine
ripartiamo e il sereno ne fa da padrone
Immagine
Altro sterrato
Immagine
Fabiana la chiromante legge le mani prevede il futuro astrologa
Immagine
si mangia finalmente ! e con un pizza e caldo una birra ci vuole tanto oggi siamo in bici
Immagine
Immagine
non solo pizza
Immagine
accompagno la ldy va al lavoro
Immagine
le mi da le ultime raccomandazioni che io ovviamente annuisco
Immagine
se ne va pure il ros
Immagine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.