Museo Aiello e bicchierata UAM

0 Comments

Oggi sono partito alle ore 9. Non ero proprio in forma arrivo all’ appuntamento e Renato era già che riscuoteva la quota partecipativa . Giornata un po’ nuvolosa, caffè e si parte subito attraversando un po’ di paesi del Friuli .
Arriviamo ad Aiello, lì c’erano altri amici motociclisti che ci aspettavano, un the per riscaldarci un po’ e subito iniziamo la visita guidata direttamente dal Conte Formentini il quale ci spiega con entusiasmo la cultura delle tradizioni contadine del luogo. Direi un’ esperienza positiva, in più dovete sapere che Aiello è il paese delle meridiane. Anche lì ce ne erano un po’ e con la luce del sole hanno svolto bene il loro compito di segnatempo. Ma io sentivo già la “mia” meridiana di mezzogiorno che mi diceva: pericolo fame !! Infatti sbrighiamo le procedure e andiamo a pranzo all’ agriturismo Morsut. Da qui in poi parlano le nostre mandibole …. A fine pranzo ci dividiamo: una rappresentanza ( io e il Ros ) andiamo alla bicchierata UAM mentre un altro gruppetto va a ” porte aperte triumph ” .



l’esattore
Immagine
si parte ma la moto è troppo alta per lui meglio lo scarabeo
Immagine
Sergio in nevada
Immagine
IlRos cun la Lady
Immagine
come dicevo un po’ nuvoloso
Immagine
Qui una volta era una casa di facili costumi ora è dove abita Renato e dove ci andrò anche io tra 40 anni
Immagine
center Claudiano
Immagine
Aiello siamo arrivati
Immagine
un cartello che dice cose interessanti
Immagine
si inizia il giro con la trebbiatrice
Immagine
ecco mentre il conte ci spiega la storia contadina
Immagine
Immagine
attrezzi da muratore
Immagine
meridiane ore 11-30 inizia fame
Immagine
ora Ho fame!!
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Immagine
secondo voi cosa mi sta dicendo mavaffan…..
Immagine
provetta per urine da riempire
Immagine
un partecipante soddisfatto come mai il dubbio mi assale
Immagine
già poi le nuvole se ne sono andate
Immagine
giochi di luce
Immagine
geometrie
Immagine

ecco le foto di renato qui nel parcheggio
Immagine
bisogna lasciare una traccia del nostro passaggio
Immagine
il reporter
Immagine
il conte Formantini il paron e guida del museo
Immagine
un po’ di gattoni al seguito
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Taty che ore sono ??
Immagine
Banchi di scuola originale del 1800 quando mi son seduto ho sentito cric cric in più avevo Pierino la peste come compagno di banco
Immagine
Immagine
chi sarà mai? il Guo
Immagine
Immagine
l’aperitivo promesso da renato lui siè scordato ma Mario ha Pagato!
Immagine
Che bella moto raga!
Immagine

qui le foto fatte alla bicchierata UAM
UAM party d’obbligo un breulè scalda budella
Immagine
Riscaldamento autonomo
Immagine
Immagine
Lui si chiama piedino…
Immagine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.