Italian Baja 2010

0 Comments

Adesioni poche anzi nessuna
Ma personalmente non mi spavento anzi mi faccio un bel sabato !! Inizio con visita da Joan per cambio visiera che a fine giornata si è rotta causa una sterpaglia tipo un laccio al mio piede destro con distesa e rottura della visiera nuova.
Ma tornando a noi arrivo al ponte dell’ Tagliamento giro a DX per Valvasone e san Martino.Inizio le prime incursioni su sterrati verso il Tagliamento chiedo info . Dove avere una bella visione. Proseguo esplorando gli argini del fiume su sterrato, di tanto intanto apro il gas e dietro di me una cortina fumogena…… finalmente arrivo al punto che si rivelerà il migliore. Chiedo al commissario di percorso di turno e mi dice che arriveranno le moto. La prima è la numero 9 di Basso Alberto e vedo che in piena prende l’argine facendo un salto da crossi-sta ma senza sapere cosa c’è !! immagino sia un pilota locale lo farà anche nella secondo giro strepitoso. Tirano come dannati anche i quod . Passa il numero 5 Lucchese a velocità da turismo immagino abbia rotto la moto …. lo guardo bene aveva un braccio che sanguinava ….. nel frattempo arriva mezzo giorno urge panino.
Esco dal polverone vedo una coop dico no merito di più vedo indicazione agriturismo la seguo e li mi spazzolo un paninazzo e un fettina di dolce casalingo , nel frattempo mi “telefona un mio allievo”METIUS che mi raggiunge con un amico paesano. faccio provviste anche per loro. Mi raggiungono li accompagno facendogli mangiare anche un po’ di polvere
Nel frattempo vedo anche i primi fuoristrada delle Ferrari da sterrato !! sono le 15-30 un saltino visita piazzetta di Valvasone.
Poi caffè lungo la strada ci salutiamo con Metius. proseguo per l’ultimo sguardo alla gara sopra il ponte del”Cosa ” li incontro amici Luca Manzan.
Sono le 16 15 devo rientrare ho puntamento briefing a Remanzacco riunione della motostafetta per il giorno dopo meeting .
ma in serata avrò un incontro con il grop di san zorz !il Giò ha cambiato moto !!



qui sono appena arrivato ma è l’arrivo
Immagine
questo è il “pazzoide” che vi dicevo
Immagine
quoad
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Immagine
Immagine
Immagine
ecco un agricoltore con divisa
Immagine
grande moto
Immagine
fine corsa
Immagine
Immagine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts

Koper 21 dic2014

In previsione il programma prevedeva tour a Koper . Ore 9 .15 siamo in 4 Io il Pompir , Alessandro, e Pretrizzo .Premetto che non stavo bene olio 31e crema di timo spalmato al interno casco roba da far lacrimare gli occhi Kit intimo invernale . Temperatura esterna ore 9.15…

Presepi Poffabbro

Accolti nel grembo di pietra del Monte Ràut che sovrasta imponente il borgo, sbucano inaspettati da ballatoi, finestre spalancate e dagli angoli più segreti dei cortili secenteschi: sono i numerosi presepi che trasformano ogni anno in un imperdibile museo all’aperto Poffabro, uno dei borghi più belli d’Italia riconosciuti dall’Anci. Passeggiando…

Isonzo e San Michele

https://www.komoot.com/it-it/tour/1375684581#previewMap 40 km circa Oggi bella giornata un peccato non approfittare con ormai il mio compagno di merende FABRIZIO che mi fa da assistente e badante avendo tutti i brevetti dal soccorso alpino alla patente nautica , pronto soccorso, manuale giovani marmotte, tutta la carriera da Boy scout .😱 Ma…