Giro Carnia ……

0 Comments

qui il giro fatto 101km più 4 km tragitto stazione tot 105 km non male calcolando le salite e saliscendi della Carnia https://www.komoot.it/tour/889730480?share_token=anzxHgt5biw1eqxZjnIlBXrJ1etEdy5LO1REhUajl3c3yXyaJ1&ref=wtd

NB . Fin che si scherza si scherza ma sullo zoncolan ci sono andato in Funivia da Ravascletto. Non son buono di dire bugie …..Però tutti buoni di farla pedalando😀😀. Per me è già tanto aver fatto sti chilometri con le salite . Ma Simone mi ha detto perchè non andiamo sul Zoncolan in funivia ? Non sapevo si potesse farlo anche con le bici detto fatto visto la bella giornata !

Ore 7.14 incontro con Simone Colussi la prima volta che ci vediamo abbiamo amici in comune e ci siamo messi d’accordo per questo giro . Ma cominciamo male rompe la chiave dentro lucchetto azz… dico intanto la carichiamo poi a Gemona risolviamo . In treno ci conosciamo un po’ meglio scendiamo e con astina del mio occhiale e cortellino riusciamo a tirare fuori la chiave , usciamo deve fare bancomat , poi colazione 😱 . Finalmente partiamo da Gemona,Venzone , poi ciclabile per cavazzo carnico li per un pelo non venivo centrato da un ciclista austriaco che scendeva in bomba ma trovandosi di fronte al mio muro ha frenato facendo un bel capitombolo ….. Per fortuna senza conseguenze . Riprendiamo la strada per Vergegnis salita fino a Villa poi discesa e da villa Santina una bella ciclabile ogni tanto qualche sosta din din , bere e prima di Ovaro uno striminzito tramezzino poi un caffè in paese . Sapevo che cera da soffrire fino a Ravascletto anche perchè la ciclabile sale anche con dei bei strappi in parte alla statale . Ultima salita da Comeglians si arriva quasi sui 900 metri qui il cambio programma come detto carichiamo le bici in funivia 8 euro e si va in cima ovviamente qualche foto per il bel paesaggio che offre . Foto di rito mi ricorda gli arrivi del giro d’Italia fatti si da motostaffetta sia da spettatore . Oltre alle innumerevoli volte salito con la moto in tutte le sue direzioni da Lauco attraversando le malghe , da Ovaro da Sutrio. Simone voleva scendere per lo sterrato ho desistito non ho la bici adatta ma lui fa un pezzo e ci incontriamo sotto nel primo piazzale . Pranzo Baita al piganu ottimo mangiato tradizionale carnico con 25 euro merita !

Poi discesone ho i freni che si scaldano facilmente cerco di adoperali il meno possibile ho un GS che mi rallenta lo svernicio 😀 asfalto bello largo che bella discesa . In fondo prima del ponte prendiamo altra ciclabile molto caratteristica da fare fino a Tolmezzo poi Amaro paese non da bere e stazione Carnia Treno si rientra .

Tutta ciclabile fino alla salita Vergegnis

partiti alle 8 da Gemona campanile villa 9.25

si scende verso enemonzo

torrenti asciutti acqua non pervenuta

si inizia la ciclabile costeggiando il fiume Tagliamento

simone si riforniva nelle fontane ma visto la poca acqua per riempire con conta gocce . Io 4 bottiglie da mezzo nella borsa frigo con ila mia miscela …

nelle ciclabili un piacere pedalare sapendo che nessuno ti può prendere sotto

prima o poi ci arriveremo ma non ho premura

qui in funivia si sale

finalmente se magna ! in foto i cjalcions due dolci due salati

ricotta e radicchio di mont

si era a pranzo qui

Sutrio

le donne carniche un simbolo della Carnia rurale

per adesso non abbiamo problemi di piene …

anche la ciclabile da Sutrio che scende costeggiando il torrente But

sopra argine fatto passerella in legno per la ciclabile

Tol mezzo

la strada per dietro Tolmezzo -amaro interrotta per frana

sento suonare una moto si ferma un bmwuista serio poche parole tanti fatti Brun >Brun

poi treno ci ha riportato casa … bel giro fino Ravascletto la più impegnativa, poi discesa adrenalinica . Consumato una batteria e nel altra ero al 80 per cento la mia batteria è da 500 w . Simone ne ha una da 650 w mentre si pranzava portato carica batteria non so quanto gli sia rimasto ma arrivato a fare il giro tranquillamente . Fino Ravascletto si cercava di andare a risparmio enel . Poi sapendo che cerano pochi km e tutti in discesa vai sciallo . Mandi alla prossima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.