Krsko Speedway e non solo ….

0 Comments

Per problemi di orari andata in autostrada full in due ore io e Nevio siamo arrivati a Krsko passiamo fronte pista e vedevo le ragazze immagine della monster che si agitavano a distribuire gadget alla solo visione mi sentivo turbato chiudo gli occhi fantasticando e riparto a pochi km hotel super collaudato nostra base da tanti anni a Brestanica .Li ad aspettarci il gruppo del MC. Olimpia Terenzano : Fedel , Cubo, Pompir, e due amici di Lonigo . Arrivati il gestore motaro pure lui come gentilezza una lasko e una slivoviza azz … si comincia bene ma le moto son ferme dunque con moderazione si può … Andiamo in pista aviotrasportati subito ritiro Guest per andare ai box ma siamo tardi azz…niente foto peccato .

Arrivati a Brestanica
Immagine
Nevio stupito per il presente omaggio del Hotel
Immagine
autista della serata
Immagine
ma devono mangiare uncono proprio adesso al mio passaggio
Immagine


Nik :CUBO
Il cubo è un solido formato da sei quadrati congruenti dette facce. Esse costituiscono la superficie del cubo

I vertici e i lati dei quadrati si dicono vertici e spigoli del cubo.

Si chiama diagonale del cubo il segmento che unisce due vertici del cubo non appartenenti alla stessa faccia.

Quando è nota la lunghezza l dello spigolo (lato), la diagonale d è data da:
AREA DELLA SUPERFICIE LATERALE
VOLUME
Volume del cubo :
Area della superficie laterale, totale e volume del cubo
AREA DELLA SUPERFICIE TOTALE
L’area della superficie laterale di un cubo si ottiene moltiplicando l’area di una faccia per 4.
L’area di una faccia si ottiene moltiplicando il lato per se stesso.
Immagine
Fedel e il Pompir
Immagine
si preparano stracing prima della gara
Immagine
un vero peccato spinarle prima …. poi quest’ anno non si beve in pista ma solo nei stand
Immagine
è lui il Polacco anzi come sempre in questa disciplina i polacchi sono in maggioranza
Immagine
qui si è tutti amici a differenza del’ calcio
Immagine
nel centro il Sandro Ciotti dello Speedwe Italiano Mikaela con giubbino marrone e jeans
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
buona affluenza ma anni fa cera più gente
Immagine
gara bella ma non entusiasmante pochi sorpassi probabile il fondo della pista non dava abbastanza grip per superare in curva
Immagine
Immagine
corre anche un pilota locale matej zagar
Immagine
Immagine
Immagine
ho provato con il mio piccolo zoom le monsterine
Immaginevai a fare din din che tutti ti salutano
Immagine
eccoci al completo
Immagine
quando entra Matej zagar si scalda la gradinata
Immagine
alla fine i fuochi
Immagine
Immagine
fuori nei stand un po di musica e alcune che ballano
Immagine
come curve erano come un circuito
Immagine
Immagine
sono le 9 del mattino e dopo la colazione tre uova al tegamino e un paio di fette di pane con marmellata partiamo da Brestanica ho impostato al Zio garmin stradine e sono sicuro saranno belle
Immagine
giornata splendida ma segna ancora 12 gradi
Immagine
Immagine
castello di Zuzemberk
Immagine
Immagine
Immagine
il rientro velocità slow da relax godendoci la strada con i suoi panorami ogni tanto qualche sosta
Immagine
prima di Unek
Immagine
Immagine
prima di logateh una zona che se piove tanto si formano dei laghetti
Immagine
decidiamo si va a pranzo sul Nanos da Abram Nevio non è mai stato andando su delle gallerie verdi al naturale
Immagine
poteva mancare uno bel sterratino no di sicuro
Immagine
arriva il premio tagliatelle ai funghi
Immagine
bistecche di cinghiale
Immagine
dolcetto ai lamponi veri original di bosco
Immagine
un giro fuori per vedere la fattoria
Immagine
si chiama Abram lo trovarono cucciolo
Immagine
ecco la gostilna da fuori
Immagine
quando si è alzato in piedi per salutarci az… ci ha impressionato
Immagine
si prosegue lo sterrato che scende a Vipava
Immagine
ho visto una dritta da fare ma nevio era stanco e non ha ancora feeling con la sua Triumph allora la rifarò più avanti
Immagine
la dritta è andare in cima al nanos
Immagine
Immagine
Immagine
Zio garmin mi fa fare ennesima stradina nuova molto carina
Immagine
Immagine
Rifornimento prima di entrare in Italia a Nuova Gorica
Immagine
rientriamo per Neblo fatto tantissime volte ma sempre bello
Immagine
Immagine
passiamo per Butrio
Immagine
c’è pure lui il Tuj
Immagine
murales in un frasca
Immagine
qui a Butrio tra un po’ ci sarà la fiera di vini
Immagine
non finisce qui ultimo sterratino per Nevio
Immagine
con finale … il guado della malina
Immagine
Immagine
Immagine

Il giorno seguente a Terenzano olimpia stadium

Bella gara oggi a Terenzano al olimpia Stadium la prima gara senza il suo presidente mancato poche settimane fa Fabiano Enrico ….ma si continua e tutto il paese tenacemente continua questa realtà sportiva . Il nuovo presidente è Scagnetti ex pilota da quest’anno si dedica al MC. Olimpia . Dicevo bella gara con sorpassi che fanno infiammare anche chi non conosce questo sport numeri funambolici si son visti più volte e purtroppo anche qualche crasch di cui uno il pilota degno di un tuffatore ti Cagnotto doppio salto mortale carpiato per fortuna tutti senza conseguenze per i piloti e questo è importante . Per fortuna cerano i gommoni ai bordi per attutire di cui due sono stati sostituiti questo ha allungato un po’ i tempi .
Gli italiani opaca prestazione di Castagna, mentre in gran ripresa Franchetti , bene le riserve Leonarduzzi e Milanese
qui arrivano per la presentazione non ho fatto tante foto ed ero con la digitale piccola
Immagine
da subito controllano grip terreno
Immagine
ecco il nuovo presidente del MC: Olimpia Scagnetti
Immagine
Immagine
pronti viaaa qui Bjerre e Smolinski
Immagine
Immagine
Immagine
non male anche l’affluenza del pubblico si son mossi anche bikers di vecchio stampo
Immagine
persino il Cocco venuto giù da Pozis non soi se abbia pagato con coccodollari …
Immagine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.