Alture triestine osmize

0 Comments

Immagine
Ore 7 sveglia un po’ sconquassato mi preparo per l’uscita domenicale Alture Triestine poche adesioni ma meglio coì si viaggia con affidabili .
Ore 9 sono al bar Tirelli colazione e con 15 minuti di ritardo arriva l’unico aderente per udine Sandro fari , ma è perdonato non c’è premura.
Partiamo niente autostrada , strada normale fino a sagrado e da li cominciamo le alture del Polazzo strada carsica passa per Doberdò del lago. Poi con il mio amico Svizzero di nik Garmin mi fa strada alternativa per arrivare a San Giuseppe della Chiusa appuntamento in una osmiza . Li ci aspettano Roby raid e tatiana in moto, mentre il Che e daniela in Macchina . Ma c’è anche il nostro Web Master Bradipotto di nik ora in stand by con la sua Breva ha provato la sensazione abrasiva del asfalto ma presto appena la sistema ritornerà in strada. Dicevo con strade alternative bellissimi sul alto Carso con poco traffico mi godo questa bella domenica . Ma sulla mia strada trovo lavori in corso mentre faccio una discesa su strada stretta … cerco strada alternativa ne vedo una ma ..ma la vedevo stretta mi sembrava strano tipo sentiero montano siamo in val Rosandra infatti mi fermo e sandro mi dice che c’era il cartello di divieto ..da lassù vedo il sentiero molto stretto che scende …meglio tornare indietro imbocco una strada più larga ma di nuovo nel paese del’ Osmiza lavori in corso strada bloccata proseguo stavolta e passo tra le transenne e finalmente arrivo nel osmiza . Saluto gli altri che ci aspettavano pensierosi . Ripartiamo per andare a pranzo nelle colline sopra koper esattamente a Marezige passando un confine secondario e un paese piccolo di nome e dire anche strano : Osp . La gostilna si chiama Kariola az una garanzia ……Arriviamo e ci diamo dentro subito con prosciutto istriano, una calda zuppa di funghi e poi ombolo nel pane alcuni sulla polenta eccc… tutto molto buono .
Rientriamo dolcetto in osmiza vicino Sgonico e poi casa . Meteo buono un po ‘ di foschia temperature da 5 a 12 gradi accettabili, strade in ottimo stato niente sale per terra ed erano pulite .

ora un po di foto
al mattino più freddo e cielo limpido
Immagine
Immagine
carso
Immagine
Immagine
Immagine
panorama dalla stradina in cui mi ero perso, causa lavori in corso
Immagine
in yellow il nostro web master in bici per ora
Immagine
Immagine
ops scusa se passo..
Immagine
in genere passavo sopra stavolta sotto
Immagine
Immagine
nuovo serbatoio per la crosstourer
Immagine
evvai con antipasto prosciutto istriano
Immagine
zuppa di funghi
Immagine
ombolo cotto nel pane con funghi
Immagine
oppure ombolo su polenta arrostita e sopra prosciutto con sughetto al refosko
Immagine
Immagine
questa panchina è per gli separati se vedete l’incavo per sedersi sono uno contrario al’ altro
Immagine
Immagine
Immagine
si chiamano Zavorrine ma in realtà sono comandanti di alto grado e noi subiamo in silenzio ovviamente per noi intendo tutti compreso il sottoscritto…che oggi aveva giornata libera …
Immagine
Immagine
che moto ragazzi !! un gioiello
Immagine
ultima tappa dolcetto casalingo e caffè di moka
Immagine
Immagine
cera pure lui
Immagine

One Reply to “Alture triestine osmize”

  1. Mi ricordo quel giorno… la moto ed io eravamo ancora un p’ sconquassati dalle vicissitudini dell’imbucata sul Rest e di quanto è seguito. Sempre un gran piacere vedere i Gatti Neri in giro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.