Giro d’Italia Zoncolan

0 Comments

Immagine
IL REPORTER
Immagine

Notizia Ansa il M: Crostis non si fa ?? leggo le motivazioni e da profano mi sento preso in giro a poche ore dalla partenza ??Non capisco questo comportamento!! questo sarà un boomerang che fa male al ciclismo.

Già mi ero preparato pure io come motostafetta , forse rischiavo più io con le reti di contenimento visto che ci sono 4 Quintali tra me e la moto . mentre un ciclista tipo Ruano pesa 49 kg e la bici circa 6 kg .
Ma sono le 8 sveglia preparo la moto e viveri di sussistenza ritrovo con il resto del gruppo LA MOTOSTAFfETTA FRIULANA capitanata degnamente dal nostro Boss preparazione moto con i vari adesivi abbigliamento poi una piccola merenda disposizioni di percorso e consigli .
Si parte tutti carichi nonostante l’annullamento apripista sarà Dino io con la mia digitale faccio il mio report fotografico Il sole splende alla grande anzi si suda sotto il casco.

Arriviamo si sente che non è quel clima festoso saliamo per fare una foto di gruppo poi ci dividiamo i compiti tra chi fa la motostafetta e chi è a disposizione con la protezione civile .

Fatta la foto arriviamo nel posto prestabilito dal giro . Io per simpatia appena vedo il meccanico dell’ Acqua e sapone lo prendo in carico . arriva il boss del giro a livello organizzativo un Jon wajne un duro da gli ordini con fermezza .

Ci sono due ore approfitto per rispondere alle telefonate e per rifocillarmi. Un po’ di foto con gli amici meccanici che sono molto disponibili con noi e ci si scambia qualche battuta in spagnolo o un mix di lingue che non ha nazionalità

il Sole se ne va al momento siamo all’ ombra e va bene . Dal meccanico che porto al seguito sento che c’è un cambio percorso e bisogna vestirsi prima loro non capiscono anzi interpretano che i ciclisti non fanno la salita al paesino a Tualis io da Friulano e conoscendo i carnici capisco che ci potrebbero essere delle proteste molto esplicite fisiche e vocali con ingiurie visto la beffa a poche ore !!!

Nel frattempo cresce la solita “adrenalina ” ci prepariamo ancora foto di gruppo ….. arrivano i fuggitivi arriva il gruppone conto alla rovescia 3-2.1. 0 si parteeeee entro nella pancia del giro di prepotenza e sono tra i primi al seguito

Si stringe la strada io seguo Grazelli lo raggiungo ma da subito capisco non è la sua giornata .Rimango a ruota nel frattempo uno scoppio la prima BMW quella della Rai , poi vedo in salita altro motostaffettista con BMW si ferma a metà salita grave errore che pagherà !! se hai una BMW riparte mi fa il meccanico ma che fa Burn Out . Rispondo no è la frizione che brucia io procedo ma il Garzelli si pianta e ritarda sempre più a tal punto che la macchina della giuria e una ammiraglia ci supera .

Il pubblico vedendo queste macchine si inca@@a e inveisce su di noi anche con lanci decido il sorpasso con bici al seguito mi sembra che la bici ha preso un incauto appassionato .

Faccio spola Garzelli e il primo dell’ Acqua sapone ma nel frattempo arriva un buon temporale di inizio estate . Al’ inizio galleria un botto petardo o fulmine visto che la luce è sparita . Piove a dirotto sono strafondo arrivo giusto mentre fanno la premiazione .

L’antipioggia mio lo ha uno dei nostri dunque vado al parcheggio dei bus delle squadre .Noi Motostafetta friulana ci siamo tutti addirittura chi ha vinto aveva uno dei nostri Noimans un ex ciclista per lui doppia soddisfazione . Ma lui ha fatto il Crostis per lui una bella discesa e divertente …….. i direttoti di gara hanno detto No solo a vederla in foto

Ma per noi tutto è andato al meglio la motostafetta Friulana si è distinta come sempre !

Di certo da Friulano e sto sentendo solo ora la tappa mi sento di dire che così non si Fa!!!!!!! non si prende in giro i Friulani poca serietà. Dicono nel dibattito TV qui è un problema interno al ciclismo ? ma intanto ha pagato la Carnia e i volontari . Le gare non si vincono solo con salite ma anche con le discese non lo hanno fatto non saranno mai dei veri campioni . Il vero ciclismo lo vediamo le domeniche tra le centinaia di appassionati sulle strade lo si che rischiano e non hanno nessuno a proteggerli ….. ma ritorniamo alla gara
Mio suocero super friulano DOC e appassionato di ciclismo ha tutti i poster dei grandi era a Tualis da 5 ore appostato per il passaggio . Ma incredulo e deluso ha dovuto vedere la gara in un bar la rabbia che c’era lassù era molto forte!!!

Vi lascio alle foto che a mio avviso parlano e descrivono meglio
Qui vediamo Noimans che fa pubblicità abusiva
Immagine
preparazione
Immagine
un Grazie per l’ospitalità il salame e il sacchetto sopravvivenza
Immagine
il Ros lo scittore
Immagine
un uomo chiave tutto d’un pezzo!! guai sgarrare
Immagine
Si parte
Immagine
si va su
Immagine
E VAIIII
Immagine
SI VA IN PIEGA
Immagine
Immagine
E’ festa !!
Immagine
I magnifici
Immagine
:devil::devil::devil::devil::devil::devil:
Immagine
:devil::devil::devil::devil::devil::devil::devil::devil::devil::devil::devil::devil:
Immagine
prove di percorso e Noimans se la ride
Immagine
ecco Jon Wajne con Diamantino
Immagine
Il Ros con meccanico di Lisbona no sapevo sapesse il Portoghese
Immagine
Promo tour Publicità occulta:gattonero:
Immagine
noi si era li
Immagine
io con i meravigliosi meccanici al seguito delle varie squadre
Immagine
Immagine
riuscite a vedere la bici :quindi: 6.80 kg:quindi:
Immagine
eccomi io e il meccanico si vede che sono concentrando
Immagine
Immagine
arrivano i primi
Immagine
Immagine
ECCO IL SUO CICLISTA ARRIVERRA’ PRIMO
Immagine
Qui Garzelli ci dice di andare avanti
Immagine
Di luca
Immagine
Visconti campione Italiano
Immagine
E’ buio si rientra
Immagine
Ciclismo: mi sa che sono tutti i ciclisti che con la loro passione tutte le domeniche fanno queste meravigliose strade compreso il Crostis
Immagine
bella giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.